In West Virginia nel 2020 voto con sistema Blockchain

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lo stato del West Virginia, primo stato degli Stati Uniti ad utilizzare il voto su blockchain nelle elezioni di medio termine, prevede di utilizzare la stessa tecnologia per le elezioni presidenziali del 2020. Mentre il primo processo dello stato è stato limitato agli elettori militari all’estero, le elezioni del 2020 potranno vedere l’implementazione in tutto lo stato da parte di tutti i cittadini, attraverso smartphone Android o Apple, come ha dichiarato Donald Kersey, direttore delle elezioni dell’Ufficio del Segretario di Stato della West Virginia.

“Non stiamo dicendo che il voto mobile sia la migliore soluzione al problema, non stiamo dicendo che la tecnologia blockchain sia la migliore soluzione per l’archiviazione dei dati in tutta sicurezza”, ha dichiarato Kersey “Quello che stiamo dicendo è che è meglio di quello che abbiamo.”

Il West Virginia utilizzerà nuovamente Voatz, la startup dedicata allo sviluppo del voto blockchain, che ha mantenuto il contratto con lo stato per le prossime elezioni del 2020.

 

Leggi Tutto

Fonte Il Blog di Beppe Grillo

(Visited 1 times, 1 visits today)