Call to action: costruiamo la mappa dell’ #AcquaPubblica

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
La civiltà umana è nata intorno all’acqua. Le prime città sono sorte sulla riva dei fiumi, nelle oasi, accanto alle fonti. Dall’antichità a oggi, la vita degli uomini ha continuato a scorrere accanto allo scorrere dell’acqua: imbrigliata negli acquedotti, negli argini, nelle fontane o nelle tubature delle nostre case.

L’acqua non è solo un’esigenza primaria per la sopravvivenza, e come tale sacra e inalienabile. È anche presenza nel paesaggio, elemento che lo connota, identità di un luogo.

L’Italia è circondata dal mare, solcata da centinaia di fiumi e torrenti, costellata da migliaia di fontane. Questi elementi naturali e artificiali, ci accompagnano nel quotidiano e creano paesaggi che sono anche sonori. Perché l’acqua ha una voce: gorgoglia, zampilla, scorre lenta e calma, scroscia fragorosamente. Ognuna di queste voci racconta una storia legata a un luogo e a chi vi abita, a come l’acqua ne abbia influenzato lo stile di vita, gli usi e i costumi. Racconta anche le battaglie che le persone hanno fatto in tutti i tempi per difendere il diritto di accesso a questa risorsa primaria.

Ti chiediamo di raccontare e condividere la voce dell’acqua!

Individua la forma più significativa in cui l’#AcquaPubblica caratterizza il tuo territorio, (il mare, un fiume, una fontana cittadina, un fontanile di campagna, una cascata, ecc.) e gira un breve video con geotag che documenti il suono dell’acqua e lo localizzi sul territorio. Condividilo sui social usando l’hashtag #AcquaPubblica.

Accedi a Rousseau, entra nella funzione CALL TO ACTION, clicca su CREA INIZIATIVA indica il luogo dell’#AcquaPubblica a cui intendi dare voce.

Costruiamo tutti insieme una mappatura nazionale che restituisca voce all’#AcquaPubblica. La voce dell’acqua è la voce dei cittadini e del loro diritto a goderne liberamente. Il Movimento 5 Stelle ha sempre sostenuto questa battaglia affianco dei cittadini, nelle piazze e in Parlamento. Questo sarà l’anno in cui la nostra proposta di legge finalmente affermerà il diritto inalienabile alla gestione pubblica e partecipata del Servizio Idrico Integrato. Puoi scaricare e stampare QUI il volantino.

La voce dell’#AcquaPubblica è la nostra voce!

 

 

L’articolo Call to action: costruiamo la mappa dell’ #AcquaPubblica proviene da Il Blog delle Stelle.

Leggi Tutto

Fonte Il Blog delle Stelle

(Visited 6 times, 1 visits today)