Un Venerdì 13 molto significativo

Condividi
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares

Sei attivisti del gruppo M5s di Merate hanno risposto all’appello di due dei nostri  Parlamentari lombardi svoltosi Venerdì 13 aprile in quel di Monza.

Ritrovo al solito bar con parcheggio, un caffè , quattro chiacchere in un clima aperto, sereno, un pizzico “cospiratorio” che aggrega e conforta insieme….e via….con due auto perché in sei non si può. E non sembrava carino ficcare la più magrolina ( Elena) nel bagagliaio per andare con una sola auto.

Anche se, in fondo, Merate Monza sono solo 20 minuti…Vabbeh.   La riunione, riservata ai soli attivisti, aveva lo scopo ufficiale di fornirci informazioni relative alla situazione attuale alla Camera e al Senato circa lo stallo politico in essere. Informazioni fresche , direttamente dai nostri portavoce  che già da cinque anni hanno svolto, Trippe in Parlamento e Corby in Regione Lombardia, un lavoro intenso ed encomiabile.

Ed hanno meritato fino in fondo la loro rielezione. Rispondono al telefono, alle mail, sono disponibili al confronto sempre, senza tirarsela e senza autoreferenzialità. Sono 5 stelle doc !

La sala, la solita di Monza San Rocco, gremita di attivisti, faceva percepire una sorta di malcelata eccitazione, assolutamente legittima, nell’attesa dei contenuti imminenti. Trippe e Corby , senza por tempo in mezzo ,  hanno chiarito subito che tutto ciò che noi attivisti sappiamo è esattamente quello che sanno anche loro. Tutti i vari canali di comunicazione, da Facebook a Twitter, da Whatsup ad Instagram ci permettono un flusso di informazioni in tempo reale e tutti loro ( i portavoce) sono prodighi nel tenerci informati con la massima onestà e trasparenza. Quindi, dopo circa 15 minuti , hanno dato la parola a noi attivisti.

Che, forse inconsciamente, o forse no, abbiamo iniziato un’interessante dibattito facendo domande, esternando considerazioni, ipotizzando soluzioni, riflessioni e quant’altro offrendo con passione e dedizione il nostro contributo prezioso. Quasi due ore che sono volate via piacevolmente in una bellissima atmosfera sottilmente carbonara e decisamente aggregatrice.

Ma è qualche cosa di diverso che ha reso questo Venerdì 13 “Un Venerdì 13 molto significativo”. Le domande, le considerazioni, i suggerimenti, le riflessioni espresse hanno evidenziato una certa difficoltà da parte di noi attivisti a superare il radicamento ideologico di provenienza.

Il Movimento 5 stelle nasce sulla base del superamento del concetto di ideologia politica,  la destra, la sinistra, il centro e le posizioni intermedie sono state spazzate via dal leviatano neoliberista. Il grande Giorgio Gaber lo aveva già detto trent’anni or sono, e Beppe insieme a Gianroberto sulla “post ideologia” ci hanno fondato il Movimento. Proviamo a cercare le differenze nel disagio di coloro che hanno votato per Casapound e coloro che hanno votato per Potere al Popolo.

Se togliamo l’ldeologia….il disagio è lo stesso. Ma non è ovviamente semplice, soprattutto per gli over 50, e ci vorrà un po’ di tempo e pazienza. Conforta avere la certezza che il problema sia tenuto in seria considerazione dal nostro staff …..al punto di organizzarci un evento dedicato…..anche se in incognito !

(Visited 84 times, 1 visits today)